Professionisti

Ricorsi per equa riparazione  per l eccessiva durata del processo (indennizzo cd Legge Pinto)

Lo studio assisterà tutti i soggetti che hanno preso parte ad un processo civile o penale che sia durato piu di tre anni in primo grado piu di due anni in Appello e piu di un anno in Cassazione. Il ricorso va presentato non oltre sei mesi dal passaggio in giudicato della relativa sentenza. I costi iniziali sono solo quelli delle spese (27 euro  piu qualche decina di euro per le copie autentiche dei verbali di causa). Il Giudice liquida a titolo di equa riparazione di regola una somma non inferiore a euro 400 e non superiore ad euro 800
Continua a leggere…

LO STATO DOVRA RISPONDERE ALLA CORTE DEI CONTI PER I MANCATI PAGAMENTI

20160510100059023 (1)

LEGALMENTE SANGUE INFETTO

SANGUE INFETTO ENNESIMO CASO IN SICILIA

IMPORTANTISSIMA SENTENZA CORTE COSTITUZIONALE

Riceviamo e volentieri pubblichiamo dallo Studio legale Belponer -Mancia una notizia che riguarda moltissimi italiani. Con la sentenza n. 70/2015 la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità del decreto legge n. 201/2011 (Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici) nella parte in cui poneva il divieto della rivalutazione delle pensione il cui importo sia superiore di tre volte al trattamento minimo I.N.P.S. (circa €. 1.441,58) nel biennio 2012-2013. In sostanza, la cd Legge Fornero aveva bloccato la rivalutazione secondo il costo della vita di tutte le pensioni che superavano iil triplo della pensione minima INPS; adesso lo
Continua a leggere…

RESOCONTO RIUNIONE MINISTERO SALUTE 17 APRILE

Nella mattina del 17 aprile scorso ho partecipato quale legale del Comitato Vittime sangue infetto ad una riunione al vertice avente per oggetto Transazioni e pagamento sentenze passate in giudicato. lEravamo presenti altre al sottoscritto Andrea Spinetti, Monica Trapella la dott.ssa Adriana Broccolo (danneggiata calabrese, molto esperta in questioni di contabilità della PA in quanto dirigente comunale) e il rag. Aldo Lisco danneggiato pugliese. Dall altra parte Il Dott. Pino Viggiani, la Dott.ssa Serena Caputo e la dott.ssa Tiziana Filippini. Abbiamo subito chiarito che non eravamo li per una chiacchierata e neppure volevamo sentire discorsi in termini di buoni propositi,
Continua a leggere…

http://www.personaedanno.it/index.php?option=com_content&view=article&id=45930&catid=96&Itemid=343&mese=08&anno=2014

scandalo sangue infetto il Ministero si rifiuta di pagare

SCANDALO PLASMA INFETTO: IL 5 GENNAIO POGGIOLINI A PROCESSO

    Si aprirà il 5 gennaio 2015 presso il Tribunale di Napoli , giudice Francesco Pellecchia, il processo per lo scandalo dei plasmaderivati infetti da AIDS ed Epatite C. Lo ha deciso il GUP di Napoli De Falco Giannone. Poggiolini fu Direttore, tra le altre cariche ai vertici della Sanità italiana, del Servizio Farmaceutico nazionale dal 1973 al 1993. Guelfo Marcucci e 8 dirigenti delle aziende Farmabiagini e Aimaderivati sono già stati rinviati a giudizio per gli stessi reati e la prossima udienza si terrà in data 29 dicembre 2014. Tra la fine degli anni ’70 ed il 1987
Continua a leggere…

Pagina 1 di 212