Salta al contenuto principale

Storia

Lo studio nasce nel 2001 a Palermo, in via dei Nebrodi 86 e nella sua struttura iniziale si componeva di due avvocati e un tirocinante.

Fin dall'inizio si è occupato di diritto penale, con specifico riferimento al tema della Malasanità e successivamente, anche al risarcimento dei danni civili, soprattutto, in relazione a detto tema: in particolare, ha affrontato i casi di oltre un centinaio di persone infette da HCV e HIV (insieme al loro eredi) in una causa penale contro la gestione dello stato italiano, in relazione ai reati di epidemie dannose e colpevoli, nella gestione del sangue infetto negli anni '70 e '80.

Inoltre, ha difeso questi stessi soggetti in un'azione collettiva, incoata presso la Chicago Court of Justice (Illinois), intentata contro le società farmaceutiche Baxter e Bayer.

Nel 2004 lo studio si è trasferito nell'attuale sede - via Pignatelli Aragona 86 e progressivamente ha ampliato il numero di collaboratori interni ed esterni e tirocinanti , occupandosi principalmente di penale e misure di prevenzione e specializzandosi in diritto sanitario.

Si è occupato quindi di numerosissimi casi di Malasanità, vera o presunta, assistendo Aziende ospedaliere, cliniche private, singoli medici nonché vittime di malpractice medica o loro eredi.

Successivamente, nel 2013, lo studio legale ha istituito un ufficio a Catania in Corso Sicilia 105 e oggi si sta preparando ad aprire una terza sede nella provincia di Agrigento ed ad attuare un'ambiziosa strategia di sviluppo incentrata sul tema della Sostenibilità e delle sue relative articolazioni ( ambientali, sociali, economiche).

Sito realizzato da Clientiinpiù

Inserisci un indirizzo email valido per l'iscrizione
Tieniti informato - iscriviti alla nostra newsletter.
  • Visite totali: 7612
  • Visitatori unici: 525